Ecco l'aforisma vincitore della settima edizione:

Il mio cuore può dare tutto a chiunque, senza togliere niente a nessuno.
di Biagio Germanà Bozza

 

Motivazione della giuria:

Colpisce. Colpisce rapidamente come deve fare un aforisma; colpisce lentamente come sa fare una poesia. Invita subito alla rilettura, come una buona birra invita a un nuovo sorso, come il refrain di una canzone pop invita a fischiettarla dopo un solo ascolto. E’ pop anche l’uso delle parole elementari: cuore, dare, tutto e niente, chiunque e nessuno. Sembra di risolvere il cubo di Rubik in pochi secondi. In tutto ciò è densa di significato. Eccellente.

 

Menzioni di merito:

Ho annaffiato di lacrime la pianta del perdono.
di Gabriele Vincis


Tutto ciò che è gratis si paga con la fila.
di Marco Malatesta


Ci sono silenzi che stonano.
di Gabriele Martufi

Sono molto resistente alla fatica. Non cedo mai alla tentazione di lavorare.
di Carlo Carlotto


Cercasi parole in libertà per lettere dal carcere.
di Jola e il Doc


Né maschile né femminile, né femminile né maschile. A volte mi sento ermafrodato.
di Nonio O.


Ad andare controcorrente si evitano anche le code.
di Carlo Carlotto


Questa è l'era della siccità mentale e dell'alluvione verbale.
di Ivano Baglioni


Adoro la libertà della luce, si posa su ogni cosa eppure nessuno può afferrarla.
di Massimo Lo Pilato


Vorrei prenotare un ritorno sui miei passi.
di Jola e Doc


Spero che finisca presto l’era dei congiunti e ritorni l’era dei congiuntivi.
di Alma Saporito


Eppure alla fine ciò che conta non è la grandezza della fiamma, ma la purezza della luce.
di Alessio Baroffio


Se siete d’accordo con me devo essermi spiegato male.
di Nicola Farina


Al tempo non occorre l’uomo.
di Alma Saporito


Ovunque andrai, in qualunque cosa farai, la tua essenza sarà sempre riflessa. Vivi in modo che il tuo sia un riflesso d’amore.
di Simona Bianchera

Ci sono tre tipi di cristiani: quelli che sono convinti di esserlo, quelli che fingono di esserlo, quelli che lo sono davvero, ma non lo sanno.
di Otto di Picche

La vita è l'unico contenitore che più è vuoto, più è incredibilmente pesante.
di Ivano Baglioni

La verità avanza tra i rovi,strappandosi le vesti ad ogni passo. Infine appare nuda.
di Salvatore Miseria

Sensibilità è indossare le scarpe di tutti e non giudicare i passi di nessuno.
di Massimo Lo Pilato

Al cielo solletica l’idea che tu possa toccarlo con un dito.
di Nicola Farina

Leggi tutti gli aforismi