Al primo classificato sarà pubblicato l'aforisma a cura delle Edizioni D'Arte PulcinoElefante, accompagnato da opere di Mattia Meris, e riceverà un premio in denaro di 200 euro.

La casa editrice

Nata nel 1982, Pulcinoelefante è una Casa Editrice italiana gestita da Alberto Casiraghy.

Le opere, a tiratura limitata e fuori commercio, sono stampate a mano, utilizzando i caratteri mobili.

Le plaquettes sono formate da un testo (aforisma o poesia) accompagnato da piccole incisioni o disegni eseguiti da artisti.

L'artista

Mattia Meris


Nasce nella periferia nord di Milano nel settembre del 1957, autodidatta crea i suoi sogni grafici ascoltando la musica Jazz con l'uso rapido della china sullo spartito bianco della tela.
Un segno grafico di intensa vitalità che avvolge e rapisce con la sua incisiva descrittiva.
Nell'ultimo periodo usa anche il colore a tempera dopo anni di espressività in bianco e nero. Un tratto descritto dalla critica come "essenziale".
Molte le mostre, personali e collettive, dell'artista. Ricordiamo alcune delle ultime: "Insieme" (2017), "Enter" (2014), "Exit" (2015) presso Il Centro d'arte Malagnini (Saronno).